False caustiche – Sketchup

Nella combinazione Sketchup e V-ray la resa delle causticje reali è piuttosto complessa per cui ottenere gli effetti delle riflessioni di tipo caustico sulle pareti di una piscina è spesso una grande perdita di tempo. Non avendo a disposizione un pelo dell’acqua modelllato realmente con le increspature, inquesti casi si simula con opportune mappature Bump o Displacement la sola superficie superiore.

Nel caso in cui l’acqua della piscina è in primissimo piano vale comunque sempre la pena inserire un effetto caustiche, o anche con visioni molto perpendicolari  dove il pelo dell’acqua più che riflettere la luce come uno specchio diventa completamente trasparente (effetto Fresnel).

In ogni caso simulare le caustiche aiuta il processo di rendering e a volte sono più spettacolari di quelle reali.

Alcuni consigliano di mappare le pareti con mappe chiaro-scuro altri come quelli di Thea Presto consigliano un semplice livello di filtraggio alla illuminazione 

 



Useremo questa tecnica per fare apparire caustici in una tipica scena della piscina utilizzando due superfici d’acqua a copia esatta!

Proprietà del pelo dell’acqua
Questa prima superficie sarà impostata per non offrire ombre. Quello che questo oggetto deve avere, è un vero materiale dell’acqua che verrà visto durante il rendering. Pertanto, applicheremo un materiale idrico utilizzando lo strato trasparente.

Proprietà superficiali copiate

La superficie copiata non dovrà essere visualizzata durante il rendering. Dobbiamo creare un materiale trasparente (Thin Film) con una mappa caustica nel pannello Clipping.

In questo modo, l’oggetto creerà “caustica” facendo scorrere le ombre all’interno della piscina.

Duplicare l’oggetto della superficie dell’acqua. Rendere unico il materiale dell’oggetto copiato e utilizzare uno strato sottile (Immagine 1).    

Disattivare Visibile nelle proprietà del modello copiato.
Disattivare Shadow Caster per il modello originale.

Materiale dell’acqua …

Strato lucido.
Colore bluastro a trasmissione.
Una texture rumorosa sulla mappa del bump.



Materiale del film sottile …

Strato di film sottile.
Una struttura caustica con un tono blu sul canale di trasmissione.
La stessa struttura (in scala di grigi) in Clip Mapping con Soft abilitata. (Immagine 3)

Utilizza il pulsante qui sotto per scaricare una scena semplice utilizzando questa tecnica.
Scarica la scena

Crediti per i modelli utilizzati nel rendering: Ronen Bekerman & Evermotion

 

Fast Caustics with Thea Presto

Posted on Ottobre 2, 2017 in RENDER, Uncategorized

Share the Story

About the Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top