Archive for: Maggio, 2017

DotNetZip – Zip and Unzip in C#, VB, any .NET language

http://dotnetzip.codeplex.com/   1689/5000 DotNetZip funziona su PC con il completo .NET Framework e funziona anche su dispositivi mobili che utilizzano il .NET Compact Framework. Creare e leggere i file di zip in VB, C # o qualsiasi linguaggio .NET o qualsiasi ambiente di scripting. DotNetZip supporta questi scenari: – un’applicazione Silverlight che crea dinamicamente file…

Read More →

Guide sparse a V-Ray

Vray Dirt Tutorial – In Inglese di Peter Guthrie Sull’Ambient occlusion di Federico by  The CTRL+Z Blog 3 semplici trucchi per render concettuali chiari ed efficaci HDRI DOWLOAD SITE   How to Create Your Own HDR Environment Maps

V ray Ambient occlusion

3 semplici trucchi per render concettuali chiari ed efficaci 1) Fai risaltare i dettagli dei tuoi render concettuali con l’ambient occlusion. Un problema piuttosto frequente dei clay render è la mancanza di dettagli nell’immagine finale, rispetto al modello tridimensionale. Nel mio caso, ho il modello di un curtain wall vetrato, intervallato da fasce marcapiano. Proviamo…

Read More →

Vetri e liquidi contenuti

In questo tutorial discuteremo sul rendering di interfacce di superficie refrattiva con V-Ray. Un tipico esempio di questo è la resa di un liquido in un contenitore di vetro. Il problema è che abbiamo due oggetti separati che condividono l’identico limite di superficie. Dal punto di vista del modello, è molto difficile garantire che i…

Read More →

Fog BIAS

Fog Bias parameter test in Vray Material September 14, 2008 Philippe 3dsmax, material, tutorial, vray – 3dsmax 12 I did notice this new parameter  since the 1.5 Service Pack 1, and decided to make some test. Actually, this parameter does exactly what I need… but it’s quite hard to explain and an image will be…

Read More →

V Ray Irradiance Map

Vray:  Irradiance Map .Calcolo della Global Illumination Al fine di simulare la diffusione della luce, il motore di rendering Vray si avvale di alcune “scorciatoie” ricorrendo a criteri di calcolo approssimativi, detti “Biased“. Grazie all’approssimazione è possibile avere un controllo pressoché totale sui tempi di rendering, potendo quindi dosare a proprio piacimento tempo/qualità. Sono vari…

Read More →

Back to Top